attentato ad orlando

Strage di Orlando – Wikipedia

Oltre ad alcuni monumenti, vennero decorati anche alcuni edifici e simboli rappresentativi di alcune città. · 13 mar Attentati di Grand-Bassam · 19 mar Attentato di Istanbul · 22 mar Attentati di Bruxelles · 12 giu Strage di Orlando · 20 giu Attentato a Kabul

Luogo: Orlando

Attentato di Orlando, Obama: la peggiore strage nella

ROMA. “I nostri cuori sono spezzati oggi”. Lo ha detto il presidente Usa, Barack Obama, in conferenza stampa dopo la strage ad Orlando. “E’ stato un atto di terrore e di odio.

Attentato Florida, il killer fedele a Isis – Corriere.it

 ·

Il responabile dell’attentato in Florida è un 29enne americano di origine afghane. Questa volta ad essere preso di mira è stato un locale gay, il Pulse, nella zona centrale di Orlando, in

Strage di Orlando, le vittime – Repubblica.it

 ·

Le vittime dell’attacco al Pulse, night club di Orlando, dove Omar Mateen ha sparato a raffica sulla folla, uccidendo 49 persone

Fusillade du 12 juin 2016 à Orlando — Wikipédia

L’attentat du 12 juin 2016 à Orlando est une tuerie de masse par fusillade perpétrée aux États-Unis, dans la boîte de nuit LGBT le Pulse, en Floride. Le Pulse, boîte de nuit fondée en 2004 par Barbara Poma et Ron Legler, organise des spectacles thématiques chaque soir et propose un programme mensuel mettant en vedette des événements éducatifs dirigés vers la communauté LGBT [4], [5].

Localisation: Orlando, Floride, États-Unis

Orlando come il Bataclan. E l’Isis rivendica l’attentato

Jun 12, 2016 · Ad un certo punto, l’Fbi aprì anche un’indagine su di lui, ma poi chiuse la pratica quando non comparve nulla che suggerisse il proseguimento delle indagini.

Strage di Orlando, la moglie tentò di dissuadere il killer

Nora Salman, la moglie del killer di Orlando Omar Mateen, tentò di dissuadere il marito dal compiere l’attacco al Pulse club sabato scorso, prima che l’uomo si mettesse in viaggio per Orlando.

Attentati: Orlando, risposta è lo Stato – Sardegna – ANSA.it

ORLANDO A INAUGURAZIONE ANNO GRAMSCIANO – Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha partecipato nel pomeriggio ad Ales all’inaugurazione dell’Anno Gramsciano con la cerimonia di premiazione