ministero del lavoro cigs on line

Cigs Online – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Cigs Online La procedura CIGSonline è l’applicativo che consente di inoltrare le domande di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria ai sensi del DLGS 148/2015. Per indicazioni procedurali e manualistica si rimanda alla sezione dedicata .

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Registrate dai competenti organi di controllo, e ora pienamente efficaci, le convenzioni stipulate tra il Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali e le Regioni Basilicata, Calabria, Campania e Puglia

Documenti E Norme · Modulistica · Povertà Ed Esclusione Sociale · Enti Controllati

Cassa integrazione guadagni CIGS – Lavoro.gov.it

Accesso al sistema utilizzando le medesime credenziali del portale del Ministero del Lavoro e P.S. denominato Cliclavoro Prelevamento, in fase di predisposizione della domanda, di parte dei dati aziendali dagli archivi dell’Amministrazione

CLICLAVORO

per il lavoro Cittadini > Lavorare in Italia Lavorare all’estero Formazione Giovani Donne Disabili Over 50 Avviare un’attività Settori specifici Tutele del lavoro Sicurezza sul lavoro Orientamento al lavoro Dimissioni telematiche FAQ

Lavoro.gov.it

Una svolta per l’Italia, una svolta per il mondo del lavoro che chiude definitivamente la porta all’odiosa pratica delle “dimissioni in bianco”.

MINISTERO LAVORO E POLITICHE SOCIALI – Circolare 29

MINISTERO LAVORO E POLITICHE SOCIALI – Circolare 29 ottobre 2018, n. 16. Articolo 25 del decreto-legge n. 119 del 23 ottobre 2018 recante “Disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria”.

Min.Lavoro: CIGS per aziende in cessazione | Dottrina Per

La Direzione Generale degli ammortizzatori sociali e della formazione, del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha emanato la circolare n. 15 del 4 ottobre 2018, con il quale ha fornito indicazioni operative relative all’introduzione dei criteri per l’accesso al trattamento di CIGS ai sensi dell’articolo 44 del Decreto-legge 28 settembre 2018, n. 109.

Proroga Cigs: i chiarimenti del Ministero del Lavoro

In seguito alla stipula dell’accordo la società cedente è tenuta a presentare istanza al Ministero del lavoro e delle politiche sociali tramite l’applicazione Cigs online. Alla domanda bisognerà allegare il verbale d’accordo, l’elenco nominativo dei lavoratori interessati dalle sospensioni o riduzioni orarie e coinvolti nel

CLICLAVORO

Con il Decreto Interministeriale dell’1 agosto 2014 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto col Ministero dell’Economia e delle Finanze, sono stati definiti i nuovi criteri di concessione per gli ammortizzatori sociali in deroga, compresa la cassa integrazione guadagni in deroga.

COL: Comunicazioni Obbligatorie On Line – ANPAL

Il Sistema Informatico per le Comunicazioni Obbligatorie costituisce il punto di accesso unico per l’invio on-line delle comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione, cessazione di un rapporto di lavoro, secondo i modelli unificati definiti dal Ministero del Lavoro, da parte di tutti i soggetti obbligati e abilitati.