stage regione lombardia

Tirocini – Regione Lombardia

I tirocini estivi di orientamento sono promossi durante le vacanze estive a favore di un adolescente o di un giovane, regolarmente iscritto ad un ciclo di studi presso un’istituzione scolastica.

Tirocini extracurriculari (formativi – Regione Lombardia

enti accreditati da Regione Lombardia ai servizi di istruzione e formazione professionale e/o ai servizi al lavoro; Comuni, associazioni ed enti autorizzati dalla Regione o dalla normativa nazionale ad erogare servizi di orientamento e soggetti autorizzati dal Ministero del Lavoro all’attività di intermediazione .

[PDF]

La regolamentazione dei tirocini in Regione Lombardia

Istruzione e formazione della Regione Lombardia” approva regole di carattere generale riguardanti la promozione e l’incentivo dei tirocini. Con l’artiolo 11 del dereto legge 13 agosto 2011 n.

IdPC Regione Lombardia – Pagina Logout

 ·

Il logout dal sistema di autenticazione di Regione Lombardia e’ avvenuto con successo. Tra pochi istanti verrai trasferito alla home page del servizio web.

[PDF]

I tirocini in Lombardia – Confcommercio Milano

e formazione della Regione Lombardia” approva regole di carattere generale riguardanti la promozione e l’in entivo dei tiro ini. Con l’artiolo 11 del dereto legge 13 agosto 2011 n.

Stage Regione Lombardia: aggiornamenti normativi

Stage Regione Lombardia: sono stati pubblicati gli aggiornamenti normativi per i tirocini, saranno in vigore a partire dall’8 giugno 2018.

Tirocini Regione Lombardia per 32 laureati – TiConsiglio

Aperto un bando per l’assegnazione di 32 stage alla Regione Lombardia, da svolgere presso il Consiglio regionale. I tirocini avranno sede a Milano e Bruxelles.

Tutto sulle nuove regole degli stage in Lombardia

Adesso quindi chi fa stage in Lombardia deve attenersi ai nuovi indirizzi regionali emanati dalla giunta Formigoni [nella foto, con l’assessore al lavoro Rossoni e l’allora ministro Gelmini]. Che purtroppo, salvo alcuni dettagli, non sono altrettanto positivi e tutelanti di quelli contenuti in altri provvedimenti regionali, come per esempio la legge approvata in Toscana o le linee guida emanate dalla giunta abruzzese.