san vito martire

Comitato Festa San Vito Martire – Santo Stefano del Sole

A volte ci si domanda chi è San Vito Martire. Ebbene,per i cittadini di Santo Stefano del Sole è un qualcosa di soprannaturale, che accomuna tutti nell’ultima domenica di agosto, quando si celebra la festa estiva del santo protettore.

San Vito – Wikipedia

San Vito, venerato anche come san Vito martire o san Vito di Lucania (Mazara, III secolo – Lucania, 15 giugno 303), fu un giovane cristiano che subì il martirio per la fede nel 303 ed è venerato come santo da tutte le chiese che ammettono il culto dei santi.

Nascita: III secolo

San Vito Martire: tra storia e tradizione | Polignano Made

San Vito nacque nel 286 a Mazara del Vallo in Sicilia, da una ricca famiglia del paese; suo padre Iles, pagano, rimasto vedovo, lo affidò ad una nutrice cristiana di nome Crescienzia, che

San Vito Martire – Posts | Facebook

San Vito Martire, Mazara del Vallo, Italy. 9,611 likes · 10 talking about this. [email protected] inviateci foto, poesie, preghiere ed altre

San Vito Martire – Vallata (AV)

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail. Segui assieme ad altri 319 follower

San Vito Martire – Parrocchia San Giovanni Battista

San Vito Martire, il più celebre, quasi leggendario, era un fanciullo siciliano, di sette anni, cristiano e taumaturgo. Sfuggì alla persecuzione in Lucania. San Vito Martire, il più celebre, quasi leggendario, era un fanciullo siciliano, di sette anni, cristiano e taumaturgo. Sfuggì alla persecuzione in Lucania

[PDF]

MESSA SAN VITO MARTIRE – parrocchiacasperia.org

con gli apostoli, San Vito martire e tutti i santi, che in ogni tempo ti furono graditi: e in Gesù Cristo tuo Figlio canteremo la tua gloria. Per Cristo, con Cristo e in Cristo, a te, Dio, Padre onnipotente, nell’unita dello Spirito Santo, ogni onore e gloria, per tutti i secoli dei secoli.

San Vito Adolescente martire – santiebeati.it

San Vito Adolescente martire. 15 giugno: Mazara del Vallo (Trapani), III sec. – Lucania, 15 giugno 303. Non si conosce la sua origine, anche se una “Passio” di nessun valore storico, lo fa nascere in Sicilia da padre pagano e lo vuole incarcerato sette anni perché cristiano.